White Dinner di Corchiano e della Via Amerina

Dopo il grande successo dello scorso anno (organizzato dai ragazzi che ora compongono il comitato di Condotta) con grande piacere viene annunciata l’unica White Dinner della Tuscia, primo evento ufficiale della Condotta di Corchiano e della Via Amerina che si svolgerà sabato 6 agosto. L’ispirazione viene da uno spirito di condivisione ritrovato persino nelle grandi realtà italiane come Milano, Torino, Roma e Parigi. Chi vorrà partecipare a questo evento verrà proiettato nel delizioso borgo medioevale di Corchiano nel quale il colore fiabesco e affascinante del bianco farà da contrasto al colore rossastro e grigio degli antichi edifici tufacei.

L’evento è assolutamente gratuito e per partecipare basterà vestirsi totalmente di bianco (no beige o/e avorio) e portarsi da casa le sedie, il tavolo (quadrato o rettangolare) con relativo apparecchiamento e la cena.

Per venire incontro a chi è impossibilitato a portarsi tutto da casa ma vuole lo stesso partecipare metteremo a disposizione su prenotazione il tavolo, le sedie e la possibilità di ritirare la cena take away presso un locale convenzionato situato a pochi metri dalla location dove si svolgerà l’evento; la tovaglia, i bicchieri e le posate rimangono a carico del partecipante.

Naturalmente i tavoli verranno uniti l’uno all’altro in modo da favorire la convivialità tra tutti i partecipanti che potranno cosi fare nuove conoscenze e magari condividere con i vicini di tavolo qualche portata della cena!ì.

Oltre alla riscoperta della convivialità e della condivisione l’altra tematica su cui si basa la serata è il RIFIUTO ZERO, proprio per questo sono banditi bicchieri, piatti e posate di plastica in modo da lasciare nessuna traccia alla fine dell’evento.

Contatti per info e prenotazioni:

Andrea 327/7570485

Stefano 334/9321652

Matteo 320/6891682

Pagina Facebook: Slow Food Corchiano e Via Amerina

E-mail: slowfoodamerina@gmail.com

Evento Facebook: L’unica White Dinner della Tuscia

Eventi
Data Evento: 
Giovedì, 4 Agosto, 2016