Il TAR del Lazio salvaguarda il percorso di risanamento e di riequilibrio di bilancio Comunale

Anche il TAR del Lazio salvaguarda il percorso di risanamento e di riequilibrio di bilancio intrapreso dall'Amministrazione Comunale

 

In data 04/04/2017 Il TAR del LAZIO ha rigettato la richiesta di annullamento della delibera di Consiglio Comunale n. 45 del 23/12/2016, recante l'avvio della "procedura di riequilibrio finanziario pluriennale del Comune di Corchiano con richiesta di accesso al fondo di rotazione", ricorso presentato dai consiglieri di minoranza Bengasi Battisti, Livio Martini, Paola Troncarelli e in adiuvandum da Massimo Crescenzi e Santa Papini contro il Comune di Corchiano, nella persona del Sindaco, nei confronti del revisore unico Paola Parroni e degli assessori Pietro Piergentili e Loriana Montanini. 

Il TAR ha rigettato la richiesta della minoranza ritenendo che:

 "le censure proposte dai ricorrenti contro la delibera del Consiglio Comunale n.45 del 23.12.2016 .......non sono assistite da apprezzabili elementi di "fumus boni iuris" (diritto a ricorrere).... e quanto al "periculum" debba comunque considerarsi prevalente, nel bilanciamento degli interessi coinvolti, l'esigenza di salvaguardare il tentativo dell'ente di risanare il proprio bilancio".

Continuiamo quindi con più forza e determinazione di prima nel difficile cammino di risanamento del nostro Comune. 

                                                                                       L’Amministrazione Comunale

 

 

  

 

       Clicca sul link: 

https://www.giustiziaamministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.htmlddocname=H3NLCGB5KVZKZTB7C55GG6QLDE&q=dinelli

 

Comunicati
Data Evento: 
Mercoledì, 12 Aprile, 2017